Pashmina

Pashmina è formulato completamente in base acquosa. É un prodotto ecologico composto da materie prime selezionate ed è proposto in una unica base neutra, addizionabile con la serie di toner colore della Candis.

La Candis con Pashmina intende offrire al mercato e all’utilizzatore finale un prodotto decorativo in linea con le moderne tendenze che privilegiano colori naturali, caldi e avvolgenti sposati ad un effetto decorativo non troppo appariscente, leggermente vellutato (anche al tatto) ed elegante e raffinato.

Il ciclo decorativo del prodotto prevede, in prima battuta, l’applicazione del Fondo Iridescente colorato con i toner per tutti i colori tranne che per Pashmina colore 00. In questo caso il fondo sarà il Fondo ATF Bianco come indicato a catalogo, applicato in due mani. Quando asciutto, si procederà con la stesura in due mani del prodotto decorativo Pashmina, usando nel’applicazione il pennello Candis.

Il Fondo Iridescente colorato con i toner o il Fondo ATF Bianco come descritto si applica utilizzando una pennellessa, un rullo di lana, o a spruzzo con apposito compressore. E’ consigliabile l’applicazione in due mani, la prima con diluizione di acqua al 20 – 25%, la seconda al 15 – 20%.

Caratteristiche

La Candis consiglia vivamente l’utilizzo dei propri fondi di preparazione in quanto ritiene siano i più idonei a meglio valorizzare l’aspetto estetico nonché la compatibilità dei prodotti nelle varie mani di applicazione.

Nel caso in cui ciò non avvenisse la Candis non si riterrebbe responsabile di eventuali lavori non ben riusciti.

Il prodotto decorativo Pashmina viene applicato utilizzando il pennello Candis, avendo cura di aspettare la completa asciugatura della prima mano, prima di procedere con l’applicazione della seconda.

I campioni colore presenti in questo catalogo sono stati realizzati manualmente applicando il prodotto decorativo in due mani sull’appropriato fondo come indicato. Il catalogo mostra in prima pagina (riferimento grande) l’aspetto finale della decorazione Pashmina con il tipico disegno, movimento ed effetto chiaro/scuro. Nelle altre pagine del catalogo (riferimenti piccoli) vengono mostrate le possibilità cromatiche utili per la scelta del colore. La scelta definitiva dovrà pertanto tenere conto del colore voluto, desunto dai riferimenti più piccoli, sapendo che l’effetto decorativo a parete sarà simile al riferimento grande mostrato in prima pagina.