Dialogue

Dialogue è una soluzione decorativa della linea Antiche Terre Fiorentine di Candis appartenente alla famiglia de Le Etniche.
Ecologico e lavabile, Dialogue è caratterizzato dall’impiego , sovrapposte in applicazione, di 2 basi:
ciascuna comprendente resine a base acqua e particolari materie prime naturali, volte a creare delicati effetti di rifrazione della luce.
Dialogue è caratterizzato dal contemporaneo impiego in applicazione di Etnika + Arabesque colorati
( a seconda del colore scelto ) oppure di Etnika + Etnika ( base non colorata o colorata con i toner , come descritto in catalogo ).
L’abbinamento e l’accostamento in applicazione di Etnika + Etnika o di Etnika + Arabesque , permette di ottenere pregevoli effetti decorativi, sfumature particolari dove la fusione cromatica dei due colori presenti in applicazione, crea un suggestivo effetto bicolore con una spiccata profondità.
Il ciclo decorativo prevede l’applicazione a parete del Fondo ATF Bianco o colorato ( come indicato sul catalogo ) e sopra ad esso la stesura dei due colori ( Etnika + Etnika oppure Etnika + Arabesque ) scelti con le modalità di coloritura descritte a catalogo.
Il Fondo ATF Bianco o colorato sarà applicato con una pennellessa, un rullo o a spruzzo con apposito compressore.
E’ consigliabile applicare il Fondo in 2 mani , la prima con diluizione al 20%- 25% e la seconda
al 15%-20 %.

Caratteristiche

Dialogue è veramente il primo prodotto decorativo che permette a chiunque di interpretare la
decorazione su parete come espressione della propria creatività.
Infatti, scegliendo la densità e la quantità di pennellate nell’applicazione del Colore B , si otterrà
maggiore o minore rilevanza di tale colore. Si comporrà in questo modo sulla parete un effetto
decorativo personalizzato e per l’appunto “creativo”.
Si raccomanda vivamente di iniziare e procedere nel lavoro di applicazione non variando le quantità
( consumi ) di Colore A e di Colore B. Tale procedura e rapporto tra Colore A e Colore B,
va mantenuta per tutte le pareti da decorare.
L’importante , come è facile intuire, è mantenere costante i rapporti di consumo tra il Colore A
( predominante ) e il Colore B , così si avrà su tutta la parete uniformità di decorazione.
I colori mostrati sul catalogo sono stati ottenuti da Candis operando nel seguente modo :
Colore B ( colore non predominante ) nella proporzione di ½ latta da 1,250 lt. , in relazione a 1 latta da 2,5 lt. di Colore A, ciò vuol dire 1 parte di Colore B e 4 parti di Colore A, cioè Colore A 80% sul Colore B 20% in applicazione su parete.